Si sono aperte dal 1° settembre i termini per presentare domanda per l’assegno provinciale per i figli. Il contributo integrativo dell’assegno provinciale al nucleo familiare è un sostegno finanziario a favore dei nuclei familiari in cui i padri svolgono un’attività di lavoro dipendente nel settore privato in provincia di Bolzano ed usufruiscono del congedo parentale nei primi 18 mesi di vita del proprio figlio/della propria figlia e per un periodo minimo di […] 4 Assegno provinciale per i figli varia in base alla composizione nonchè al reddito e patrimonio della famiglia pag. Assegno provinciale al nucleo familiare + Assegni per famiglie. Qui c’è la lista dei patronati in Alto Adige. di Centro studi Sintesi - 12.02.2014 - Scrivici. I numeri resi noti settimanalmente dalla Direzione istruzione e formazione tedesca includono l’intero corpo docente, il personale non insegnante, nonchè bambini e ragazzi dalla scuola del’infanzia alle scuole superiori. Vi possono accedere i nuclei con almeno 2 figli […] Attenzione: vale esclusivamente per richieste di prosecuzione dell´ assegno provinciale per i figli per l´anno 2021. Dal 1° settembre 2020 è possibile presentare la domanda di rinnovo dell’assegno provinciale per i figli relativa al 2021. Si tratta di un contributo accessorio per le persone che hanno subito gravose penalizzazioni reddituali a causa della pandemia. Assegno unico provinciale: stop alla quota B2. Con la Delibera n. 205 del 14/02/2020 la Giunta provinciale ha deciso di non erogare, per l’anno 2020, la quota B2 dell’assegno unico provinciale per l’accesso ai servizi per la prima infanzia.   Originariamente la scadenza per la presentazione della domanda di rinnovo dell’assegno provinciale per i figli (l’ex assegno familiare regionale) era fissata al 31 dicembre 2020. Famiglia – Dal 1° gennaio la competenza per l’assegno famigliare regionale passa alla Provincia. La domanda va presentata a un patronato e non è previsto un termine. di Redazione province 9 Marzo 2020. di Redazione province 9 Marzo 2020. Dal 17 settembre 2018 è possibile presentare la domanda per l’Assegno Unico Provinciale 2019, l'importante strumento messo a punto dalla Provincia di Trento per contrastare la povertà e consentire a tutti i nuclei familiari di raggiungere una condizione economica sufficiente a soddisfare i propri bisogni. Assegno provinciale per i figli – Rinnovo della domanda per il 2021 (31.08.2020) Assegno provinciale per i figli – Rinnovo della domanda per il 2019 (27.08.2018) Assegno provinciale per i figli: deroga al requisito della residenza in provincia di Bolzano (03.11.2017) Semplificazioni per le domande ed il pagamento. La voce di Bolzano. Finora sono state respinte 2.600 domande di assegno al nucleo familiare, o perché in presenza di un patrimonio oltre i limiti previsti o perché non in possesso dei requisiti richiesti (ad esempio la residenza in provincia o regione di almeno 5 anni). Si tratta del presupposto tecnico per consentire l'erogazione senza interruzioni del contributo, la cui competenza a partire dal 1° gennaio 2018 passerà dalla Regione alla Provincia. Nel 2018 previste risorse per 75 milioni in favore di circa 40.000 beneficiari “In Trentino facciamo protezione sociale ‘vera’ e promuoviamo nel contempo un welfare che stimola i beneficiari ad attivarsi per migliorare la propria condizione. BOLZANO. Si tratta di una misura di sostegno alle famiglie che viene erogata in relazione alla loro condizione economica calcolata sulla base della DURP (dichiarazione unificata di reddito e patrimonio). Proroga della scadenza assegno provinciale per i figli. La giunta provinciale di Bolzano ha deciso un ulteriore sostegno economico per le famiglie colpite dalla crisi: l’assegno Covid-19 per minori vale 400 euro a figlio, una tantum. Questo è quanto emerso a Stella di Renon durante la tavola rotonda nell'ambito degli "stati generali sulla famiglia" promossi dall'assessore Theiner. Per consentire l’attribuzione del contributo, denominato assegno Covid-19 per minori, la Giunta provinciale, su proposta dell’assessora alla famiglia, oggi (15 settembre) ha provveduto ad adeguare in tal senso il regolamento di esecuzione alla legge di "Riordino dei servizi sociali in provincia di Bolzano". E' già possibile rinnovare l’Assegno Unico o fare nuova richiesta. Bolzano. Sono 9 mila le famiglie che in Trentino usufruiscono dell'assegno regionale al nucleo familiare. Il Caaf della Cgil dell’Alto Adige informa che, a partire da martedì 1 settembre, è possibile inoltrare la domanda per il rinnovo dell’assegno provinciale per i figli per l’anno 2021. Trascorre un anno tra la produzione del reddito e la domanda di assegno unico. Qui c’è la lista dei distretti sociali in Alto Adige. Questo sostegno alla famiglia sinora veniva denominato assegno famigliare regionale e la sua erogazione veniva effettuata grazie agli appositi fondi regionali. Assegno provinciale per i figli, prolungati i termini per le domande. Amministrazione provinciale CIVIS, la nuova rete civica dellʼAlto Adige Colophon Privacy Cookie Contatti Feedback. E' un sostegno previsto dalla legge regionale n. 1/2005, che viene erogato a partire dal primo figlio fino al compimento del 7° anno di età e dal secondo figlio fino al compimento del 18° anno. Assegno provinciale al nucleo familiare 200 euro mensili per ogni bambino fino al terzo compleanno pag. Lei può fare domanda per l’assegno di cura: In un patronato. La scadenza per la richiesta della prosecuzione dell´ assegno provinciale per i figli é stato prorogata al 30 aprile 2021. Le famiglie che richiedono il contributo integrativo dell’Asse gno Provinciale “Assegno Provinciale+” devono possedere tuti i requisiti ai fini del diritto dell’Assegno Provinciale al nucleo familiare e devono aver già presentato tale domanda. Per garantire la continuità nell'erogazione dell'assegno anche nell’anno 2021, la domanda di rinnovo deve essere presentata entro il 31 dicembre 2020. Assegno provinciale al nucleo familiare. Sindrome da fatica e Covid-19: a Vipiteno portata a termine la prima parte dello studio. Dove può fare domanda per l’assegno di cura? Dichiarazioni dei segretari generali di CGIL CISL UIL […] Allora Lei può fare la domanda solo in un patronato. Salta la navigazione. Sarà un percorso trasversale a tanti diversi settori quello che porterà all'elaborazione delle legge quadro provinciale sulla famiglia. Home. Le famiglie altoatesine dal 1° settembre possono presentare domanda per l’assegno provinciale per i figli. Tour de Sky: il 5 e 6 gennaio a Dobbiaco con il Fondo . In arrivo l’Assegno unico provinciale: un nuovo welfare di comunità all’insegna di universalità, equità, efficienza. Coronavirus: assegno per i figli a Bolzano. Lei vive a Bolzano? Ora serviranno ben 18 mesi. La provincia autonoma di Bolzano mette a disposizione un assegno di 200 euro al mese per la cura e l'educazione dei figli nei primi tre anni di vita. deutsch Le famiglie altoatesine dal 1° settembre scorso possono presentare domanda per l’assegno provinciale per i figli. Assegno unico. Superbonus 110%, per Cna necessaria la proroga fino al 2023. La domanda va presentata. News | Giunta Provinciale | Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige Finora le persone in aspettativa retribuita per assistere familiari non autosufficienti potevano beneficiare dell’assegno di cura del livello 1 (535 euro) indipendentemente dal grado di non autosufficienza dell’assistito. Il contributo può essere richiesto per i figli nati nel periodo 01/01/2016 31/12/2018. Via libera della giunta provinciale ai requisiti di accesso e ai criteri di erogazione dell'assegno al nucleo familiare. Nella settimana, tra il 7 e il 12 dicembre, sono state 71 le positività al Covid-19 registrate e 460 le quarantene disposte nelle scuole in lingua tedesca dell’Alto Adige. 8 Assegni per famiglie In Alto Adige le famiglie beneficiano di … O negli uffici del Suo distretto sociale. Novità dal 1° settembre 2016: L’assegno provinciale al nucleo familiare Plus, un nuovo contributo per padri durante la fruizione del congedo parentale – un sostegno alla paternità. Ma cos'è? A livello provinciale sono interessati circa 150 mila utenti. Preoccupazione sul rischio sovrapposizioni tra Assegno Unico provinciale e nuovi assegni familiari statali. Provincia di Bolzano, assegno al nucleo familiare . Rischio iniquità spostando in là di sei mesi la percezione del sostegno pubblico. Dal 1° gennaio nasce l’assegno provinciale per i figli. La Provincia Sanità: in arrivo ristori Covid, convenzioni, formazione e assistenza all’estero. Destinatari Lavoratori dipendenti nel settore privato in Provincia di Bolzano che usufruiscono per almeno due mesi continuativi del congedo parentale per assistere e educare il proprio figlio/la Retroattivitá dell´ BOLZANO.