Un colore che si crede, erroneamente, tipicamente femminile è il rosa. ↔ variato, vario. monotonaménte, in modo monotono, con monotonia: da giorni ripete monotonamente le stesse cose; un’esistenza che si trascina monotonamente. di μονο- «mono-» e τόνος «tono»]. La monotonia è abbastanza usuale nel mondo del lavoro. La vocale o accentata è l'unica aperta, le rimanenti vocali o sono chiuse. Scopri il significato di 'terribilmente' sul Nuovo De Mauro, il dizionario online della lingua italiana. VERSO CORRELATIVO: che riunisce parole con uguale funzione sintattica (sogg., comp., verb.) Pronuncia di monotona. [privo di attrattive per il suo essere sempre uguale:... Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. © Tutti i diritti riservati. Hai la sensazione che la vita sia diventata monotona? /mo'nɔtono/ agg. monotone - definizione, significato, pronuncia audio, sinonimi e più ancora. monotono1 [mo-nò-to-no] agg. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Pericolo sullo scaffale: non sai su oli da cucina, Uomo Slim giù a 135 libbre Dopo So che Era Troppo Pesante per Passare attraverso la Chirurgia a Cuore, 4 Receitas de Salada Cesare Per Emagrecer. Leggi anche l’articolo – Cosa significa sognare omosessualità. che è formato da un tono monocorde (matematica) Definizione mancante; di persona o situazione priva di varietà; lo spettacolo era molto monotono. Traduzioni in contesto per "monotona" in italiano-francese da Reverso Context: Io sono stanca della vita monotona. Nel campo della pittura, la monotonia si riferisce alla mancanza di sfumature nei toni, il che rende il lavoro meno interessante per l’osservatore. monótonos, comp. Di persona, che fa o dice sempre le stesse cose, che si sofferma sempre sugli stessi argomenti e sim. che trascorre senza novità o stimoli; tedioso, opprimente: una serata monotona, vita monotona 2. di qcn., che agisce, che si comporta sempre nella medesima maniera, che affronta sempre e senza originalità gli stessi argomenti: è una persona estremamente monotona 3. Scopri la traduzione in italiano del termine monotone nel Dizionario di Inglese di Corriere.it : un canto m.; una musica m.; grida m.; un piagnisteo, un lamento m.; per estens., che suscita noia e stanchezza per la sua uniformità, per il suo svolgersi in modo sempre uguale, senza variazioni, cambiamenti o imprevisti: il viaggio è stato lungo e m.; lavoro m.; vita, esistenza m.; passavano i giorni tristi monotoni soffocanti (I. Nievo). Nella vita personale, la monotonia può portare alla noia, perché è legato alla routine e la regolarità. Pronuncia di monotono. Monotono: Che risulta costituito da un tono unico e omogeneo SIN monocorde. functio -onis, der. 230. : come siete m. con questi discorsi! Come afferma Ethel S. Person, «la fantasia è un gioco di prestigio che la persona fa senza capire come: essa agisce per far sì che una parte di noi non capisca quello che un’altra parte vuole». L’arrogante ha una vita piuttosto monotona: tende a fare sempre le stesse cose nello stesso modo, segue più o meno la stessa routine anno dopo anno chiudendosi a tutto ciò che è nuovo. Quando una persona usa sempre lo stesso tono di voce, ci troviamo di fronte con la monotonia, e in molti casi, una persona che presenta questa caratteristica è considerato noioso. Monòtono: dal latino tardo monotonu(m), dal greco monòtonos, composto di mono e tono, significa un solo tono, uniforme, noioso, viene riferito anche al suono della voce, si dice monòtona una persona che nel parlare utilizza un solo tono di voce. – 1. a. Che conserva sempre, o quasi sempre, lo stesso tono, che si ripete a intervalli regolari, detto di suoni, voci, rumori e sim. Buscar de modo "inverso" sirve para … [dal gr. Significato di Monotonia Monotone è la qualità di ciò che è il monotone, significa una mancanza di variazione, invariabilidade tom, sensaboria o insipidez. Además del significado, sinónimos y antónimos de la palabra "monotonas", se buscó inversamente en significados, sinónimos y antónimos de otras palabras y en los glosarios gauchesco, criollo, lunfardo, de jergas y modismos de Argentina. Variando sulle tonalità più scure, invece, si va verso un verde istituzionale o “militare”. di fungi «adempiere»]. In matematica, le funzioni tra insiemi ordinati sono dette monotòne se mantengono l'ordinamento. Come Uscire dalla Monotonia. I dolci hanno nella realtà un chiaro significato positivo, ... una vita piatta e monotona che ha bisogno di ritrovare un senso. MAT Di una funzione che, in un intervallo determinato, si mantiene sempre. Sognare di fare l’amore, sognare sesso, sognare un rapporto sessuale Significato per gli antichi. Un verde chiaro e brillante dà l’impressione di una persona aperta e allegra. Unexpected proposes the idea of the unexpected within a life that is too straight and monotonous , while Eyewitness recalls a barred eyeball like a screen with things of the past. μονότονος, comp. di persona, che si ripete spesso: a lamentarti sempre delle stesse cose diventi m. monotono 2 [mo-no-tò-no] agg. Definizione di monotona dal Dizionario Italiano Online. TS ecol. 2. b. [dal gr. 10. La monotonia di lavoro possono causare dolore muscolare o di disturbi psichiatrici come la depressione. Significato di monotono. 3. Definizione e significato del termine monotono Aggettivo monotono m sing (singolare maschile: monotono, plurale maschile: monotoni, singolare femminile: monotona, plurale femminile: monotone). Monotone è la qualità di ciò che è il monotone, significa una mancanza di variazione, invariabilidade tom, sensaboria o insipidez. Di persona, che si ripete spesso: … Monotona noia. ¿Cuál es la definición de monótono? “Sono costretta a passare la mie giornate davanti a un computer, privata di tutto ciò che di bello la scuola offre, dell’unica occasione di socializzare (perché non mi è più permesso muovermi se non per «spostamenti necessari»), di imparare, di costruirmi il futuro, di divertirmi, di ridere e di scherzare. ¿Cuál es el significado de monótono? (estens.) monòtono agg. Definizione di monotono dal Dizionario Italiano Online. – 1. a. Che conserva sempre, o quasi sempre, lo stesso tono, che si ripete a intervalli regolari, detto di suoni, voci, rumori e sim. Quando una persona usa sempre lo stesso tono di voce, ci troviamo di fronte con la monotonia, e in molti casi, una persona che presenta questa caratteristica è considerato noioso. [dal gr. Unexpected suggerisce l'idea dell'imprevisto in una vita troppo retta e monotona, mentre Eyewitness ricorda un bulbo oculare sbarrato come schermo di cose vissute. La bandiera del Veneto, adottata con la legge regionale n. 56 del 20 maggio 1975, sintetizza nei simboli, colori e foggia diversi secoli di storia veneta.. L'elemento principale della bandiera e dello stemma è il leone di San Marco, che è stato per diversi secoli simbolo della Repubblica di Venezia. Aggiornamento 2: semplicemente è il nome che viene dato ad una funzione crescente o decrescente. Además del significado, sinónimos y antónimos de la palabra "monotona", se buscó inversamente en significados, sinónimos y antónimos de otras palabras y en los glosarios gauchesco, criollo, lunfardo, de jergas y modismos de Argentina. Funzione monotona significato ... Che è uniforme, privo di varietà, noioso: vita monotona; spettacolo m. 3 fig. che è uniforme, privo di varietà, noioso: vita monotona; spettacolo m. 3. fig. ; so che mi giudichi troppo serio, cioè accigliato, m., e, la parola giusta, noioso (Arbasino). 1. a sound that stays on the same note without going higher or lower: 2. a sound that stays on the…: Vedi di più ancora nel dizionario Inglese - Cambridge Dictionary 1 Che è sempre sullo stesso tono, che è formato di toni uguali o quasi uguali: suono m.; musica, voce monotona 2 estens. di … S… Che è uniforme, privo di varietà, noioso: vita monotona; spettacolo m. 3 fig. I concetti di monotonia nelle due discipline sono sostanzialmente gli stessi, anche se la terminologia è un po' differente. (sinon. Per estensione indica ciò che è uniforme, privo di variazioni, noioso. La palabra, como tal, proviene del griego μονοτονία (monotonía), y se compone con las raíces μόνος (mónos), que significa ‘único’, y τόνος (tónos), que traduce ‘tono’ o ‘ritmo’. aggettivo 1. musica che ha sempre lo stesso tono melodia monotona 2. estens. di μονο- «mono-» e τόνος «tono»]. Traduzioni di monotono Traduzioni monotono sinonimi, monotono antonimi. De allí que como monotonía también se denomine la uniformidad o igualdad de tonoen quien habla, canta o hace música. Traduzioni di monotona Traduzioni monotona sinonimi, monotona antonimi. Ci sono numerose ragioni per cui una persona resta bloccata in una routine emotiva e a volte è difficile riuscire a liberarsene. Analogamente, una funzione viene detta monotona decrescente (o monotona non crescente) se, per ogni ≤ si ha che () ≥ (), cioè se inverte l'ordinamento. Informazioni riguardo a monotono nel dizionario e nell'enciclopedia inglesi online gratuiti. Che cosa è monotone? Attività svolta abitualmente o temporaneamente in vista di un determinato fine, per lo più considerata nel complesso di un sistema sociale, burocratico, ecc. Significato di monotona. 2. Termine italiano per indicare una voce o un suono che rimane sempre sullo stesso tono, come una cantilena. agg. Lo stesso significato vale se si sogna di fare l’amore con una persona del proprio sesso. In alcune aree di attività, in cui il lavoratore deve eseguire attività meccanica più volte, la monotonia, emerge come una motivazione per il lavoratore, dal momento che non ha bisogno di lottare per adempiere i loro compiti. ◆ Avv. Anche qui le tonalità fanno la differenza, dando sfumature diverse al suo significato. Il rosa. ... accostamento di parole di suono simile ma di diverso significato. aggettivo 1. musica che ha sempre lo stesso tono melodia monotona 2. estens. Che è uniforme, privo di varietà, noioso: vita monotona; spettacolo m. 3 fig. – 1. Buscar de modo "inverso" sirve para … ... monotona e fastidiosa filastrocca, discorso. 1 Che è sempre sullo stesso tono, che è formato di toni uguali o quasi uguali: suono m.; musica, voce monotona 2 estens. Di persona, che si ripete spesso: a lamentarti sempre delle stesse cose diventi m. monotono 2 [mo-no-tò-no] agg. [di suono, musica, ecc., che conserva lo stesso tono: una musica monotono] ≈ monocorde, uniforme. Queste funzioni sono state dapprima definite in analisi e successivamente sono state generalizzate nell'ambito più astratto della teoria degli ordini. no riesco a capire il concetto, vorrei vedere delle immagini per capirne il significato. ¿Cómo se usa monótono en una oración? 1. che è sempre sullo stesso tono, che è formato di toni uguali o quasi uguali: suono m.; musica, voce monotona 2. estens. - 1. Sillabazione mo | nò | to | no. In ecologia, di biocenosi costituita quasi esclusivamente da un’unica specie: per es., bentos monotono. ¿Cuáles son los sinónimos de monótono? Una vita monotona è caratterizzato da una mancanza di cambiamento di abitudini, dove sono sempre presenti le stesse attività e gli orari. La monotonía es la uniformidad o falta de variedad o de matices en cualquier cosa. Pronuncia IPA: /mo'nɔtono/. La monotonia può anche essere presente in un’opera letteraria, l’autore presenta un modo di scrivere che non emozionare il lettore. μονότονος, comp. La pronuncia corretta è monòtono, parola sdrucciola con l'accento grave che cade sulla terzultima sillaba. Informazioni riguardo a monotona nel dizionario e nell'enciclopedia inglesi online gratuiti. Nel contesto della matematica, la monotonia è la caratteristica di una funzione tra due insiemi ordinati) quando questa funzione mantiene o si inverte la relazione dell’ordine. di persona o situazione priva di varietà lo spettacolo era molto monotono agg. funzióne s. funzione [dal lat. monòtono agg. Il disagio della giovane è legato principalmente alla scuola. Del resto, funzionano così anche i sogni notturni: sono manifestazioni di desideri inconsci mascherati, come a … di mono- e tónos "tono"]. La monotonía, en este sentido, se puede apreciar en distintas facetas de la vida cotidiana, como las relaciones de pareja o en el trabajo. QUERULO: persona che di tutto si lagna o si lamenta. Di persona, che si ripete spesso: a lamentarti sempre delle stesse cose diventi m. monotono 2 [mo-no-tò-no] agg. che è sempre uguale, privo di varietà vita monotona

Stipendio Vicepreside Scuola Superiore, Federico Marchetti Facebook, Asta Per Appendere Calendari Carabinieri, Milan-juventus Tv Live, 25 Ore Testo, Film Benigni Troisi,